Magazine

Granola fatta in casa fit: il mix croccante per la colazione

alfano_Tavola-disegno-56-copia-3

Granola fatta in casa fit: il mix croccante per la colazione

Granola fatta in casa: il mix croccante e fit per la tua colazione

Cerchi uno snack alternativo, sano e goloso per iniziare le tue giornate? Molto simile ai muslei, la granola è un mix croccante e fit fatto di fiocchi di avena, miele e frutta secca, perfetto per la colazione o da sgranocchiare come spuntino proteico per chi fa sport o pratica costante attività fisica. Scopri come preparare una granola fatta in casa davvero irresistibile da gustare come più piace!

Tempo di preparazione: 50 minuti
Difficoltà:
facile

INGREDIENTI per preparare la granola

Come preparare la granola fatta in casa?

In una ciotola grande mettete i fiocchi di avena, i semi di girasole e le Nocciole di Giffoni, le Mandorle Sgusciate Cile e le Noci Sgusciate a Mano tritate in modo grossolano.

Per la preparazione dello sciroppo, mettete in una pentola l’acqua, il miele, il sale e l’olio e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti. Una volta pronto, unite lo sciroppo alla frutta secca e all’avena e mescolate bene fino ad amalgamare il composto.

Stendete il composto (facendo uno strato sottile) in una teglia con carta forno e mettete in forno già caldo a 150°C. Rigirate ogni 10 minuti.

Dopo 30 minuti di cottura, aggiungete i Fichi Pulled e l’Uvetta Australiana e lasciate in forno per altri 20 minuti, avendo cura di rigirare di tanto in tanto.

Una volta che la granola è pronta, lasciatela raffreddare in forno così che da farla diventare croccante.

Consigli su come farcire la granola fatta in casa?

Se desiderate farcire la vostra granola donandole un tocco di golosità in più, il nostro consiglio è quello di aggiungere delle gocce di cioccolato fondente, farina di cocco o cannella così da non perdere l’obiettivo fit della ricetta.

Consigli su come conservare la granola fatta in casa?

È consigliabile conservare la granola a temperatura ambiente o in frigorifero e consumarla entro i 15 giorni tenendo cura di riporlo in un contenitore in vetro con chiusura ermetica.

Se ti piacciono le nostre ricette, dai un’occhiata qui e resta aggiornat* sulle ultime novità!

Se la ricetta ti è stata utile, lascia un commento nel box qui sotto e facci sapere com’è venuta!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sconto di benvenuto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti sui nostri prodotti ed uno sconto speciale del 10%*