Magazine

Biscotti alle mandorle: la ricetta per prepararli in 10 minuti

alfano_Tavola-disegno-56-1024x539 (1)

Biscotti alle mandorle: la ricetta per prepararli in 10 minuti

Biscotti alle mandorle: la ricetta per prepararli in 10 minuti

Biscotti alle mandorle: dal goloso sapore di mandorle, con poca farina e senza lievito, state per scoprire una ricetta golosa, facile e veloce. Bastano solo 10 minuti per preparare questi morbidi biscotti!

Potete gustarli a merenda oppure a colazione ma se ne avanzano nessun problema: potete conservali in un contenitore ermetico perchè si mantengono a lungo inalterati.

Tempo di preparazione: 10 minuti
Difficoltà: 
molto facile

INGREDIENTI  per preparare i biscotti alle mandorle

  • 50g di farina bianca;
  • 180g di Mandorle Pelate Cile da tritare per ottenere la farina;
  • 2 albumi di uova;
  • 150g di zucchero;
  • 1 cucchiaino estratto di mandorle amare;
  • 1 pizzico di sale;
  • zucchero a velo, q.b.

Come preparare i nostri morbidi biscotti alle mandorle? Ora che avete tutto l’occorrente iniziamo!

PREPARAZIONE
  1. Prendete le Mandorle Pelate Cile e tritatele con un frullatore o un robot da cucina fino ad ottenere una farina sottile ed omogenea;
  2. Dopodiché, setacciate la farina bianca e la farina di mandorle ottenuta precedentemente, unendole in un unico recipiente;
  3. In due contenitori differenti rompete le uova separando i tuorli dagli albumi. Ci serviranno solo gli albumi (alla fine dell’articolo trovi un tips per conservare i tuorli avanzati);
  4. Con le fruste elettriche, aumentando via via la velocità e incorporando poco a poco lo zucchero, montate a neve fermissima con un pizzico di sale; il composto deve risultare denso, bianchissimo e quasi compatto;
  5. Unite il composto e le due farine con l’estratto di mandorle;
  6. Uniformate con cura per evitare la formazione di grumi;
  7. Iniziate a preriscaldare il forno a 180° in modalità statica e foderate la leccarda con la carta apposita;
  8. Versate nella leccarda una noce di impasto (usate un cucchiaio da minestra) e passatela nello zucchero a velo. Disponeteli sulla placca;
  9. Infornateli per 10 minuti.

Come conservare i tuorli avanzati?

Se non pensate di utilizzare i tuorli d’uovo immediatamente, potrete conservarli in frigorifero per un massimo di 24 ore. Vi basterà ricoprire il tuorlo crudo con un filino d’olio e conservarlo in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica.

Se ti sei perso le nostre altre ricetta, clicca qui.

Lascia un commento nel box qui sotto se ti è stata utile oppure facci sapere com’è venuta!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sconto di benvenuto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti sui nostri prodotti ed uno sconto speciale del 10%*