Consegna gratuita per ordini superiori a 39€
Salute e Benessere

La frutta secca fa ingrassare?

frutta secca fa ingrassare

Molti potrebbero pensare che la frutta secca, con la sua ricchezza di grassi e calorie, possa essere un nemico della linea. Ma è così? La frutta secca fa ingrassare davvero? Sfatiamo questo mito. Contrariamente alla credenza comune, la risposta è no. La frutta secca è infatti un concentrato di nutrienti, ricca di fibre, grassi insaturi e proteine. Questa combinazione unica di nutrienti non solo favorisce il senso di sazietà, ma può anche aumentare la spesa energetica a riposo. In altre parole, ci fa sentire pieni più a lungo e brucia calorie anche quando siamo a riposo. È interessante notare che è possibile godere dei benefici della frutta secca senza temere di aumentare di peso. Gli esperti raccomandano di consumare fino a 2 porzioni al giorno, con una porzione che non superi i 30 grammi (equivalenti ad esempio a circa 17 Mandorle, circa 6 Noci e circa 20 Nocciole). Questa quantità è sufficiente per ottenere tutti i benefici nutrizionali senza preoccuparsi degli effetti sulla linea.

In queste quantità e come sostituto di altri alimenti all’interno di un regime alimentare equilibrato, la frutta secca non solo non fa ingrassare, ma potrebbe addirittura aiutare a controllare il peso nel tempo. Recentissimi studi dimostrano che coloro che consumano regolarmente frutta secca tendono a prendere meno peso nel corso del tempo e presentano un rischio ridotto di sovrappeso e obesità rispetto a coloro che ne consumano meno o non la includono affatto nella loro dieta (1).

Un aspetto interessante da considerare è che, contrariamente alle aspettative, la frutta secca è in realtà meno calorica di quanto indicato sulle etichette nutrizionali. Ciò è dovuto al fatto che il quantitativo effettivo di calorie assorbite dipende anche dalla struttura dell’alimento stesso e dal grado di masticazione (2). In sintesi, includere la frutta secca nella propria dieta può essere non solo un’opzione deliziosa, ma anche un modo efficace per mantenere il peso sotto controllo e promuovere il benessere del proprio corpo.

NOTE:

(1) Freisling, H., Noh, H., Slimani, N., Chajès, V., May, A. M., Peeters, P. H., … & Mancini, F. R. (2017). Nut intake and 5-year changes in body weight and obesity risk in adults: results from the EPIC-PANACEA study. European journal of nutrition, 1-10.

(2) Li, H., Li, X., Yuan, S., Jin, Y., & Lu, J. (2018). Nut consumption and risk of metabolic syndrome and overweight/obesity: a meta-analysis of prospective cohort studies and randomized trials. Nutrition & Metabolism, 15(1), 46.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sconto di benvenuto!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti sui nostri prodotti ed uno sconto speciale del 10%*